Regione Veneto

Comune di Farra di Soligo
Portale Istituzionale

Seguici su

Situazione epidemiologica da Covid-19 - Sensibilizzazione della comunità scolastica

Pubblicata il 24/02/2021

Gentili genitori
Con la presente in maniera congiunta la scrivente e il Sindaco del Comune di Farra di Soligo, intendono sensibilizzare le famiglie degli alunni dell’Istituto Comprensivo di Farra di Soligo alla collaborazione con L’ULSS2 di Treviso che da protocollo predispone l’effettuazione del tampone per tutti gli alunni delle classi in cui è stato accertato un caso di positività, il cui risultato negativo è condizione necessaria per consentire loro il rientro in classe e continuare le attività in presenza.
Il negare il consenso all’esecuzione del tampone, in questa situazione delicata di presenza in tutto il territorio Nazionale di varianti del Covid-19, comporta da parte dell’ULLS2 la predisposizione della quarantena per tutte quelle classi in cui anche uno solo dei genitori nega il consenso per prevenire la diffusione del virus.
Si invitano pertanto tutti i genitori alla collaborazione con l’ULSS2 in modo da consentire a tutti gli alunni di riprendere prima possibile la condizione di normalità del vivere in presenza l’esperienza scolastica.
Si è consapevoli che l’uscita da questa situazione è demandata alla responsabilità dei singoli per cui anche i comportamenti al di fuori della scuola devono essere improntati al rispetto delle regole previste dalle norme e in questo gli adulti hanno la grande responsabilità di dare l’esempio.
Pertanto la scrivente ed il Sindaco auspicano che la cittadina collabori in questa fase difficile perché solo dalla convergenza delle sinergie si riuscirà ad uscire tutti assieme dalla situazione pandemica in atto.
Confidando in una fattiva collaborazione si ringrazia per l’attenzione.
Distinti saluti
 
La Dirigente Scolastica
Prof.ssa Salatrice Faraci
 
Il Sindaco del Comune di Farra di Soligo
Dott. Mattia Perencin

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 20210224 Allegato.pdf 159.83 KB

Categorie News

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto